Denti fissi in 6 ore

Impianti dentali GARANTITI A VITA e SENZA DOLORE grazie alla chirurgia guidata e un'equipe con oltre 4000 interventi effettuati in oltre 20 anni.

Nel nostro Centro Odontoiatrico Santa Rosa risolviamo i casi più complessi e anche in mancanza di osso.

Mangia tutto quello che vuoi

Con la ripristinata funzione masticatoria finalmente potrai tornare a mangiare liberamente

ZERO PENSIERI

Senza incidere le gengive e senza punti di sutura, riabilitazione in 24 ore!

SORRIDI SENZA PIU' DISAGIO

Nessuno si accorgerà della tua protesi e sorridere non sarà più un problema

Hai molti dubbi, curiosità e ti starai facendo molte domande…

Sarà adatto per me?

Risolverò per sempre il mio problema?

Quanto costa?

Guarda il video del Dott. Claudio Taglia e troverai la risposta a tutte le tue domande

Riproduci video

RITROVA IL TUO SORRISO in
UN solo appuntamento

Affidati al Centro Odontoiatrico Santa Rosa e non rinunciare a sorridere.

Cos'è un impianto dentale ?

Ponti e dentiere sono preistoria!
Sicuramente avrai sentito in passato persone che si sono lamentate dei lunghi tempi o dei fastidi legati all’implantologia dentale.

Qualche decennio fa infatti, tra l’applicazione dei perni e della protesi finale dovevano passare mesi, ma oggi tutto è cambiato grazie all’avvento del titanio per la realizzazione dei perni.

Cos’è il titanio? Si tratta di un metallo molto utilizzato in medicina anche per la realizzazione di protesi articolari. Il suo ampio uso è dovuto alla caratteristica principale che è biocompatibile, quindi l’organismo non lo riconosce come materiale estraneo e non mette in atto meccanismi di autodifesa che potrebbero portare al rigetto.

Non solo, il titanio è anche osteointegrabile, ossia in breve tempo diventa un’unica cosa con il tessuto circostante e non si formano così infezioni particolarmente fastidiose e difficili da trattare. Queste due caratteristiche unite hanno permesso di superare i disagi molto comuni dell’ implantologia dentale nei decenni passati che rendevano l’intervento proibitivo.

Nell’implantologia moderna ci sono due tecniche che vengono comunemente usate:

IMPLANTOLOGIA DENTALE A CARICO IMMEDIATO

Questa tecnica consiste nel fissare un provvisorio direttamente sull’impianto non appena inserito invece di attendere il periodo di osteointegrazione. In questo modo è possibile ottenere denti fissi lo stesso giorno in cui vengono inseriti gli impianti. Questa procedura è possibile solo se il medico riscontra le caratteristiche adatte all’intervento.

IMPLANTOLOGIA DENTALE SU 4 E SU 6 IMPIANTI

Mediante questa moderna tecnica è possibile ricostruire intere arcate dentali.
Verranno inseriti 4 o 6 impianti dentali durante un solo intervento, sui quali verranno poi fissate le protesi.

PErchè l'impianto dentale è la migliore soluzione per te?

L’ obiettivo di un impianto dentale è quello di offrirti un’alternativa alle altre soluzioni come le protesi mobili o dentiere.

Grazie all’implantologia dentale oggi è possibile realizzare protesi fisse molto simili ai denti naturali, sia dal punto di vista della funzionalità che dal punto di vista estetico.

Una nuova dentatura fissa, per una o entrambe le arcate, in una sola seduta, in modo rapido e indolore.

A questo deve aggiungersi che oggi la precisione nella realizzazione di impianti dentali fatti su misura con materiali resistenti e di altissima qualità, la capacità di riprodurre il colore dei denti naturali, hanno portato questo intervento a dare dei risultati davvero eccellenti.

GENGIVE SANE

PROTEZIONE DELL'OSSO

STABILITA' DI MASTICAZIONE

NESSUN COSTO DI MANUTENZIONE

Nessuno si accorgerà che hai un impianto dentale e in poco tempo smetterai di farci caso anche tu perché il comfort è totale.

L’impianto dentale ha una minima invasività anestesiologica e chirurgica, è un trattamento rapido e indolore e non lascia nè nessuna cicatrice nè punti di sutura.

Non va ad influire sugli altri denti, diversamente dai ponti che hanno una resta estetica inferiore e per fissarli è necessario agire sui denti adiacenti.

LA PRIMA VISITA

Previous
Next

Il momento più importante!
La prima visita rappresenta l‘inizio del percorso che ti porterà ad avere in una sola seduta il sorriso che hai sempre desiderato.

Conoscerai il dott. Claudio Taglia e tutta la sua equipe che vantano un’esperienza di oltre venti anni nel campo maxillo-facciale e odontoiatrico con oltre 4500 interventi perfettamente riusciti.

Il dottore valuterà l’effettivo stato del tuo cavo orale attraverso l’esame obiettivo e con l’ausilio di strumenti diagnostici come la TAC 3D e preparerà il tuo piano di cura.

La prima visita al Centro Odontoiatrico Santa Rosa è senza impegno, comprendendo anche l’inclusione degli esami effettuati senza costi aggiuntivi. La prima visita è importante anche perchè l’impianto dentale va inserito solo in bocche sane e quindi, tendenzialmente, è l’ultimo trattamento che si fa in una bocca che va prima curata per risolvere tutti gli altri problemi che eventualmente presenta.

INTERVENTO RAPIDO SENZA DOLORE

La durata dell’intervento chirurgico varia tra un’ora ed un’ora e mezza e, grazie alla combinazione di anestesia infiltrativa e sedazione cosciente, è completamente indolore.

La presenza fissa del medico anestesista durante l’intero intervento, coadiuverà il lavoro del chirurgo.

Il nostro Centro Odontoiatrico Santa Rosa è uno dei pochissimi ad avere una sala operatoria attrezzata nella quale possono sottoporsi all’intervento anche portatori di handicap, cardiopatici e diabetici ridicendo al minimo rischi, dolore o stress.

La procedura prevede la realizzazione di un provvisorio mobile, applicato appena dopo il posizionamento dell’impianto.

Non appena terminato il periodo di osteointegrazione (4-6 mesi), il provvisorio verrà in seguito sostituito da un dente fisso.

Grazie alla presenza fissa del medico anestesista, l’anestesia utilizzata durante un intervento di implantologia è quella locale. Il farmaco anestetico viene iniettato nelle vicinanze della zona che sarà oggetto di intervento senza stimoli dolorosi per te.

Se poi sei particolarmente ansioso e hai timore di sottoporti alle cure odontoiatriche, abbiamo la possibilità di usare la  “sedazione cosciente” ma senza usare il gas (protossido d’azoto).

Nessun problema neanche dopo l’intervento: non ci sono gonfiore e cicatrici.

Se si avverte fastidio il medico ti prescriverà comunque degli antidolorifici per non avere disagi.

COSTO

Prima di procedere all’inserimento dell’impianto dentale è necessario procedere con un’accurata documentazione radiografica che puoi fare direttamente nella nostra struttura per abbreviare i tempi. La prima visita è senza impegno e consente alla nostra equipe di creare il tuo piano di cura personalizzato. E’ un intervento a tutti gli effetti e quindi i costi della sala operatoria, dell’equipe e degli strumenti non potranno mai essere cosi bassi come potrai vedere all’estero. Risulta rischioso scegliere un dentista all’estero il quale non sempre è disponibile per rispondere del suo operato e per risolvere i problemi che potrebbero insorgere; considera infatti che l’impianto dentale va inserito in una bocca senza patologie, la riuscita dell’intervento va valutata nel lungo periodo e vanno fatti controlli ripetuti per il regolare mantenimento. Inoltre, va considerata la difficoltà di raggiungere il dottore all’estero in caso di urgenza. Per venire incontro alle esigenze dei nostri pazienti e dare a tutti voi la possibilità di curarvi abbiamo pensato a formule di pagamento molto vantaggiose e finanziamenti agevolati.

fAQ

Informazioni utili

Un impianto dentale inserito correttamente può durare tutta la vita. È fondamentale che l’osteointegrazione sia avvenuta in modo efficace e che il paziente pratichi una costante e corretta igiene dentale domiciliare e professionale. Dipende molto dalla salute del paziente nel tempo e dalle condizioni igieniche che manterrà negli anni.
Gli impianti sono realizzati in titanio puro che è un materiale privo di componenti allergizzanti e quindi garantisce la massima sicurezza.

I pazienti col diabete possono sottoporsi ad interventi di implantologia, purché la malattia sia tenuta sotto stretto controllo farmacologico.

Il nostro Centro Odontoiatrico Santa Rosa è uno dei pochissimi ad avere una sala operatoria attrezzata nella quale possono sottoporsi all’intervento le persone che soffrono di diabete ridicendo al minimo rischi, dolore o stress.

In caso di dubbi contattaci subito.

La nicotina provoca un problema di irrorazione sanguigna nei tessuti della zona dove si interviene, complicando il lavoro del dentista e accorciando la durata dell’impianto nel tempo. Chi fuma, dovrebbe almeno ridurre le sigarette (non più di 5-6 al giorno). Idem per quelle elettroniche se contengono nicotina, seppur in minima quantità

I denti sembrano naturali non solo esteticamente; infatti si possono pulire in modo altrettanto semplice con uno spazzolino da denti, anche elettrico, e il dentifricio.

Dovrete solo fare particolarmente attenzione agli spazi interdentali e le zone di transizione con la gengiva, dove si insediano velocemente i batteri che possono attaccare la gengiva e l’osso intorno all’impianto.
Questo si può però evitare passando il filo interdentale o utilizzando piccoli spazzolini interdentali.

L’igienista vi insegnerà ad usare gli strumenti nel modo giusto e si potrà occupare regolarmente dell’igiene professionale dei vostri denti per circa tre mesi.
In questo modo saranno eliminati anche i depositi più resistenti di placca, e i vostri denti sembreranno come nuovi.

La prima verifica dal dentista si effettua dopo un mese dall’intervento. Poi, a seconda di quello che lui valuterà opportuno, ogni 3 mesi e, in seguito, se tutto procede regolarmente, a intervalli di 6

PErchè scegliere noi?

Previous
Next

Tutto nella stessa struttura

Siamo dotati delle più avanzate e moderne tecnologie nel campo odontoiatrico come TAC e Radiografia in 3D per garantirti un percorso diagnostico e terapeutico di altissimo livello con la presenza fissa del medico anestesista.

Siamo uno dei pochissimi nel Centro Italia ad avere la sala operatoria attrezzata grazie alla quale possono sottoporsi all’intervento anche portatori di handicap, cardiopatici e diabetici ridicendo al minimo rischi, dolore o stress

Senza dolore e ansia

Se hai paura del dentista o del dolore siamo uno dei pochissimi centri in Italia dotati di una modernissima sala operatoria.

Usiamo la chirurgia guidata per una riabilitazione nell’arco di 24 ore senza disagio e dolore.

Grazie alla presenza fissa del medico anestesista possiamo effettuare dall’analgesia locale con o senza sedazione cosciente fino all’anestesia totale.

Nessun problema neanche dopo l’intervento: non ci sono gonfiore e cicatrici.

Previous
Next
Previous
Next

Oltre 4000 interventi in 20 anni

Il dott. Claudio Taglia e la sua equipe hanno oltre 20 anni di esperienza nel campo odontoiatrico e oltre 4000 interventi, risolvendo anche i casi più complessi e in mancanza d’osso.

 

Torna a sorridere in
UN solo appuntamento

Affidati al Centro Odontoiatrico Santa Rosa e non rinunciare al tuo sorriso.
0
ANNI DI ESPERIENZA
0
INTERVENTI
APERTURA STUDIO

LE TESTIMONIANZE

Il Centro Avanzato Odontoiatrico Santa Rosa è il fiore all'occhiello del Centro italia.
Siamo specialisti da oltre 20 anni e qui sotto potrai vedere le testimonianze di alcuni nostri pazienti che hanno ritrovato la voglia di sorridere senza disagio e mangiare senza dolore.

IL CENTRO ODONTOIATRICO SANTA ROSA

Non rinunciare al tuo sorriso

Affidati al Centro Odontoiatrico Santa Rosa e torna a sorridere!

Contattaci per sapere il costo

Lun/Ven 9:00-13:00 e 15:00-19:00 / Sab 9:00-13:00
Via Friuli 18 - VITERBO

Scrivi un messaggio e ti richiamiamo entro 48 ore

DOTT. CLAUDIO TAGLIA

SPECIALISTA IN chirurgia maxillo-facciale

Il Dottor Claudio Taglia è nato a Bracciano (Roma) il 14/08/1953, si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” in data 28/07/1978 con votazione 110/110.

Ha conseguito l’abilitazione alla professione Medica nella sezione autunnale del 1978, la Specializzazione in Otorinolaringoiatria presso l’Università degli Studi di Parma in data 07/07/1982 e la Specializzazione in Chirurgia Maxillo – Facciale presso l’Università degli Studi di Napoli in data 20/10/1991.

È iscritto all’Albo dei Medici-Chirurghi di Viterbo dal gennaio 1979 a tutt’oggi e iscritto all’Albo degli Odontoiatri di Viterbo dal gennaio 1992 a tutt’oggi.

FORMAZIONE
28/07/1978 – Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” con 110/110
1978 – Abilitazione alla professione medica


07/07/1982 – Specializzazione in Otorinolaringoiatria presso l’Università degli Studi di Parma
20/10/1991 – Specializzazione in Chirurgia Maxillo – Facciale presso l’Università degli Studi di Napoli.


Ha partecipato, anche come relatore, a numerosi Congressi Nazionali ed Internazionali:


Corso internazionale di aggiornamento “La microchirurgia ricostruttiva dell’orecchio medio con eterotrapianti” Parma 13 – 16 ottobre 1980


V Corso internazionale “Diagnosi precoce e microchirurgia del neurinoma dell’acustico” Parma, 11 – 14 ottobre 1991


Corso internazionale di rinologia – Bologna ottobre 1985


Corso di rinologia Castel San Pietro (BO) 21/11/1986 al 14/03/1987 (48 ore di seminari e lezioni con esame finale)


Corso di dissezione e microchirurgia dei seni paranasali – Barcellona 23 – 25 marzo 1987


Corso di chirurgia funzionale ed estetica del naso – Bologna 28 – 31 marzo 1990


IV Corso di chirurgia estetica, società di chirurgia estetica italiana – Milano 15 – 17 marzo 1991


IV Corso internazionale di odontostomatologia – Montecarlo 14 – 15 novembre 1992


X International course on functional and aesthetic surgery of the nose – Bologna 11 – 15 ottobre 1992


I Videocorso di chirurgia nasale e facciale – Ostia (RM) 1 – 3 ottobre 1993


I Corso a.o. di chirurgia maxillo-facciale – Roma 19 – 22 ottobre 1994


II Videocorso di chirurgia nasale e facciale – Ostia (RM) 11 – 15 ottobre 1995


Corso di rinologia naso e dintorni – Ostia (RM) 9 – 10 ottobre 1993

ATTIVITÀ DIDATTICA

Docente di Stomatologia presso la Scuola Infermieri di Viterbo negli anni Accademici 1993/94, 1994/95, 1998/99, 2000/2001

Docente di Otorinolaringoiatria presso la Scuola Infermieri di Viterbo, anno Accademico 1996/1997


Dal 2008 a tutt’oggi è Professore per l’insegnamento di Chirurgia Maxillo – Facciale presso la Scuola di Specializzazione in Chirurgia Maxillo – Facciale dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

ESPERIENZE PROFESSIONALI
Ufficiale Medico presso l’Ospedale Militare di Cagliari, Reparto di Chirurgia, dal 05/05/1981 al 05/08/1982


Assistente medico incaricato presso la Divisione di Otorinolaringoiatria dal 22/09/1980 al 11/06/1985 presso l’Ospedale Civile di Viterbo


Assistente medico di Ruolo presso la divisione di O.R.L. dal 12/06/1985 al 07/11/1993 presso l’Ospedale Civile di Viterbo


Aiuto Corresponsabile di Ruolo, presso il Reparto di O.R.L. dell’Ospedale Belcolle di Viterbo dal 08/11/1993 al 05/09/2003


Direttore U.O.S.D. Maxillo – Facciale dal 06/09/2003 al 21/12/2009


Direttore della Struttura Complessa “Chirurgia Maxillo – Facciale” prevista nell’ambito del Dipartimento di Chirurgia Emergenza e Accettazione dell’Ospedale Belcolle di Viterbo (numero delibera 1571 del 22.12.2009) dal 2009 ad oggi


Direttore della Struttura Complessa ORL dal 16/01/2013 ad oggi (delibera numero 39 del 16/01/2013)


Titolare dell’unico centro per Viterbo e Provincia del progetto “Un sorriso per anziani” che ha distribuito protesi dentarie totalmente gratuite ad anziani con scarse possibilità economiche, divenendo il primo centro nel Lazio di protesi distribuite per densità di popolazione


Responsabile per la Chirurgia Maxillo – Facciale delle missioni umanitarie tra ASL Viterbo e Santa Cruz in Bolivia, dove sono stati e continuano a essere operati a titolo gratuito numerosi pazienti indigenti affetti da gravi malformazioni facciali.


Promotore del progetto umanitario “Un sorriso per Mariano” volto al reperimento dei fondi necessari per fornire le necessarie infrastrutture per il trattamento dei pazienti presso l’Ospedale Universitario Japones di Santa Cruz in Bolivia


Promotore del Servizio di odontoiatria a tariffe Aziendali dell’Ospedale Belcolle di Viterbo che al di fuori del servizio sanitario nazionale ha permesso d’incassare all’Azienda Ospedaliera circa 5.400.000 euro come extra gettito dal 2004
Socio Ordinario della EACMFS (Società Europea di Chirurgia Cranio – Maxillo – Facciali) dal 2006 e socio SICMF


Ha eseguito più di 4000 interventi chirurgici come primo operatore nel campo della Chirurgia malformativa Cranio – Maxillo – Facciale, Oncologica, dei Traumatismi facciali e delle patologie cervico-facciali in genere

PUBBLICAZIONI
Proposte di rivalutazione ai fini assicurativi del padiglione auricolare in ordine alle possibilità diagnostico terapeutiche suggerite dall’auricoloterapia. In coll. con Bucarelli A., Laria R.


Le otiti mucose croniche a timpano chiuso. In coll. Con Canta S., Paternesi A. , Marcucci L., Tuscia Medica 1982 pag. 1 – 10


Le cisti epidermoidi del pavimento orale. Considerazioni clinico-chirurgiche. In coll. con Gariboldi L.M., Ferri T., Baldo T., Bottazzi D..

Rivista Italiana di Otorinolaringologia Audiologia e Foniatria vol.5,2 1985
Testa e collo. In coll. con Marcucci L., Bellucci A., Topi M.T.. da Stato attuale delle infezioni batteriche in Otorino. Atti del 73° della S.I.O. 27 – 31 Maggio 1987


La lesione monostotica del plasmocitoma con localizzazione alla mandibola. In coll. con Iannetti G., Lioi G., Merli R., Amodio R.. Tuscia Medica Anno V 2 1986
Valutazione delle attuali modalità diagnostiche delle masse intrinseche ed estrinseche della parotide. In coll. con Marconi M., Amodio R..

L’uomo e lamedicina 2, pag. 65 – 76, 1987
Contributo della scialografia tradizionale nello studio delle flogosi croniche delle ghiandole salivari maggiori con interessamento parenchimale diffuso. In coll. con Cesarini E., Amodio R.. Tuscia Medica 6,2 pag 47 – 51, 1987


Il melanoma amelanotico primitivo delle fosse nasali. Importanza della ricerca ultrastrutturale nella diagnosi. In coll. con Paternesi A., Canta S., Marcucci L.,Adem Warsame M., Acta Otorhinol. Ital. 9, 311 – 318, 1989


Le fistole oro-antrali. In coll. con Podestio V., Amodio P. Tuscia Medica anno 14pag. 1 – 12 1995


Trattamento chirurgico della displasia fibrosa cranio-facciale: asportazioneradicale versus rimodellamento parziale. In coll. con Valentini V., Nicolai G., Agrillo A., Arangio P.. Rivista Italiana di Chirurgia Maxillo-Facciale vol 10 , 2 –1999
Therapeutic and reconstructive planning of the upper maxilla due to atraumatic event. In coll. con Valentini V., Nicolai G., Arangio P., Falisi G.. Riv. Ital.Chirurgia Maxillo-Facciale 2001, 12 49 – 54


Lesioni stomatologiche odontoiatriche. In coll. con Falisi G., Viti C.. Quaderni Monografici di aggiornamento A.O.O.I. 2002
Primitive lymphoepithelial carcinoma of parotid gland. Taglia C., Matteini C.,Carboni A., Perugini G., Cerulli G.. Otorinolaringologia 2008 vol. 58, 119-123


Programmazione estetica in chirurgia ortognatica. Carboni A., Taglia C., Perugini M., Cerulli G., Atti del 58 ° Congresso Nazionale SICPRE Sanremo 28 Settembre- 1Ottobre 2009.
Frontal sinus fractures: a review of 132 cases. Carboni A., Perugini M., Palla L., Ramieri V., Taglia C., Iannetti G. Eur. Rev. Med. Pharmacol. Sci. 2009 vol.13, 57-61
Biphosphonate-related osteonecrosis of the jaw: a retrospective study on the roleof dental prophilaxis. Sciannameo V., Matteini C., Perugini M., Di Curzio P. ,Saponaro G,. Taglia C. Eur. J. of Inflammation 2013 Vol. 11, (3): 901-06
Fifteen years of experience with porous polyethylene: a retrospective study. DiCurzio P., Carboni A., Perugini M., Matteini C., Saponaro G., Iannetti G. Eur. J PlastSurg Spriger published on line 8 may 2013

Centro Medico Santa Rosa Srl P.I. 02231250560 | Privacy Policy | Cookie Policy
Centro Medico Santa Rosa Srl P.I. 02231250560 | Privacy Policy | Cookie Policy