Quello di rinnovare la patente di guida B è un obbligo a cui ogni automobilista è sottoposto. A seguito dell’approvazione dell’articolo 7 del DL febbraio 2012 sono cambiate alcune norme che regolano la procedura per il rinnovo della patente, in particolare quelle legate alla validità. Tutti i documenti di guida che sono stati emessi dopo il 2012 hanno una validità iniziale di 10 anni, a partire dalla data di consegna. Il consecutivo rinnovo va eseguito in occasione del compleanno dell’automobilista titolare del documento.

Quando si rinnova la patente?

Esistono differenti tipologie di scadenze per il rinnovo della patente, in base all’età dell’automobilista. In assenza di eventi particolari che possano compromettere la capacità del guidatore di condurre un veicolo, è obbligatorio rinnovare la patente:

  • ogni 10 anni fino ai 50 anni di età
  • ogni 5 anni per gli automobilisti di età compresa tra 50 e 70 anni
  • ogni 3 anni per gli automobilisti di età compresa tra 70 e 80 anni
  • ogni 2 anni per gli automobilisti di oltre 80 anni

Il tuo documento è stato rilasciato in origine prima del 9 febbraio 2012? In questo caso è valida la data di scadenza riportata sul tesserino rosa, questo almeno fino al primo rinnovo della patente B: in seguito si applica la regola del compleanno, con le scadenze riportate.

Rinnovo patente: documenti e visita medica

È bene ricordare che, per rinnovare la patente di guida, non è necessario attendere la data di scadenza, ma è possibile iniziare la procedura fino a 4 mesi prima.

A disposizione dell’automobilista ci sono diverse opzioni:

  • rivolgersi a un’autoscuola
  • rivolgersi a una delegazione ACI o alla Motorizzazione Civile
  • rivolgersi direttamente all’ASL

In ciascuno di questi casi è obbligatorio prenotare una visita medica che possa confermare la propria idoneità alla guida. Prima di prenotare la visita medica per il rinnovo della patente, bisogna effettuare due versamenti:

  • uno del € 10,20 euro intestato al Ministero dei Trasporti sul c/c 9001
  • uno di € 16 euro sul c/c 4028, come imposta di bollo.
  • È possibile trovare i moduli prestampati per i versamenti in tutti gli uffici postali

I documenti necessari per effettuare la visita medica sono:

  • documento d’identità e codice fiscale
  • patente scaduta o in scadenza
  • due foto-tessere
  • le ricevute dei due versamenti

Il Centro Medico Santa Rosa mette a disposizioni di quanti necessitano di effettuare la visita medica per il rinnovo della patente l’ambulatorio dedicato al rilascio di Certificati.

Per ulteriori informazioni si può chiamare la segreteria del centro allo 0761.1701531 dal lunedì al venerdì, dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00, o scrivere un messaggio su Facebook.

Il Centro Medico Santa Rosa si trova a Viterbo in Via Friuli 18.

www.centromedicosantarosa.it